PASQUALE INNARELLA GO_DEX QUARTET TRIBUTE TO DEXTER GORDON SAB 11 LUG | 21:00 | CASA DEL JAZZ

PASQUALE INNARELLA GO_DEX QUARTET

TRIBUTE TO DEXTER GORDON

SAB 11 LUG | 21:00 | CASA DEL JAZZ – VIALE DI PORTA ARDEATINA, 55

Il temine go dex è un termine fortemente legato al sassofonista Dexter Gordon infatti “Go” è il titolo che lui stesso dà ad un suo bellissimo disco. Il quartetto nasce dall’idea di Pasquale Innarella di omaggiare il grande tenor sassofonista afroamericano particolarmente stimato e amato da tutti i musicisti di jazz e molto conosciuto come grande interprete di appassionanti brani eseguiti con il sax tenore e contemporaneamente pochissimo conosciuto come compositore di bellissimi brani di jazz. Dexter Gordon non ha scritto molti brani e quasi mai eseguiti da altri musicisti. Pasquale Innarella storico musicista di jazz da sempre appassionato e rapito dal linguaggio fluido e melodico del suo sax tenore ha deciso di mettere in piedi un quartetto che rilegge in chiave moderna superando lo stereotipo del linguaggio dell’hard bop le musiche di Dexter Gordon pur rispettandone fortemente l’impronta. L’Idea di conservare la formazione classica del quartetto formato da sax tenore, pianoforte, contrabbasso e batteria è stato pensato proprio per avere l’ancoraggio timbrico all’idea musicale di Dexter, anche se non è questo l’unico aspetto di conservazione. Il quartetto affronta le partiture del Maestro con libertà ritmica, armonica e melodica e offre un’aria di agilità nel muoversi all’interno delle strutture armoniche sia per i brani di ambito tonale che di brani con strutture modali, non disdegnando affatto incursioni nel linguaggio free. Il Go_Dex Quartet crea un ottimo rapporto empatico con il pubblico sia sulle ballads sia sui brani ritmicamente più sostenuti, il tutto sempre orientato alla fruibilità del risultato finale della musica proposta. I 4 esperti musicisti dialogano tra loro creando un mood fresco e ricco di energia coinvolgente.

sax tenore
Pasquale Iannarella
pianoforte
Paolo Cintio
contrabbasso
Leonardo De Rose
batteria
Giampiero Silvestri