No Smoking Quartet

sabato, marzo 7, 2020 – 21:00

Ingresso: 10 € (intero), 8 € (ridotto)
No Smoking Quartet guidato dall’esuberante vocalist Alan Farrington è una band che sa come far alzare la temperatura della serata attingendo a piene mani dalle musiche di Georege Gershwin, Cole Porter, Duke Ellington, Irving Berlin, passando con massima naturalezza a canzoni più recenti, altrettanto immortali firmate da Lennon & McCartney, Stevie Wonder, James Taylor e altri.

Programma della giornata

Roaring Cats e Happy Cheese | ore 12:00
Rifugio Passo Feudo – Predazzo, Ski Center Latemar
Mo Van Der Does – clarinetto e sax, Cesare Mecca – tromba, Davor Stehlik – chitarra, Samuele Ghezzi – voce, Gediminas Stepanavičius – sousaphone
Un salto nel passato dei ruggenti anni ’20 e ’30 quando la musica di New Orleans esprimeva mix culturale attraverso i suoni. La musica era calda e vibrante, coinvolgeva tutti con una voglia irrefrenabile di ballare. I “Roaring Cats” sono un esempio contemporaneo di un genere che ha influenzato la società per molti anni fondendo identità con ideali musicali.

The Big Jam Session con Curly Frog & the Blues | ore 23:00
Poldo Pub – Predazzo
Samuele Ghezzi – voce e sax, Francesco Mosna, Paolo Tiago Murati – chitarra, Andrea Ruocco – contrabbasso, Alessandro Ruocco – batteria
Curly Frog & The Blues Bringers, un nome che trova ispirazione nella copertina di After the Rain, il vinile del ’69 di Muddy Waters, sul quale il musicista è ritratto con in mano una rana.
Hanno un repertorio che è un vero caleidoscopio che passa da tre forti poli d’attrazione – il blues, il rock ‘n roll, il jazz – ma che difficilmente risulta collocabile in una definizione.
Unico fondamentale imprescindibile: la libertà, il rischio dell’improvvisazione.

Artisti
Alan Farrington (Voce, Basso, Chitarra)
Roberto Soggetti (Pianoforte)
Marco Cocconi (Basso)
Riccardo Biancoli (Batteria)